Marigliano, letto a S. Vito il canto di Carlo Martello

Redazione

MARIGLIANO - Mercoledì 12 febbraio u.s., alle 17:30, la Sala dei Convegni del Convento di S.Vito ha ospitato il quarto incontro dedicato alla esegesi della terza cantica della Commedia dantesca.

La prof. Nunzia Sbriglia, vice-presidente del Centro di Cultura “Quasimodo”, dopo aver recato il saluto della presidente prof. Viola Esposito, assente per motivi di salute, ha presentato i giovanissimi lettori del riassunto del canto VII e dei versi dell’intero canto VIII del Paradiso: Virginia Carrella, alunna della V sez. F del Liceo classico “Carducci” di Nola; Mariano Carrella, III E della Scuola Media “Merliano-Tansillo” di Nola; Ghita Trifuoggi e Felice Trinchese, II B del Liceo classico “Carducci” di Nola, i quali hanno dato vita a una lettura puntuale, appassionata e colorita.

Ha poi commentato il canto il prof. Franco Trifuoggi. Ne ha analizzato il contenuto nei suoi valori storici, etici, estetici e stilistici e si è soffermato sulla figura di Carlo Martello e sulla sua amicizia con Dante, nonché sull’esegesi dei luoghi più controversi, in colloquio con i più accreditati interpreti del canto (compreso il compianto Padre Rufino Di Somma), per poi concludere evidenziando l’attualità del canto alla luce della condanna – pronunciata dal principe angioino - di una società che coarta le attitudini naturali degli uomini.

Successivamente il dinamico Ulisse Nigro ha presentato con nobili ed efficaci parole il poeta mariglianese Vincenzo Moccia, autore di due sillogi poetiche recentemente pubblicate, che ha deliziato il folto e qualificato pubblico con la declamazione di alcune gustose liriche in dialetto napoletano da lui composte.

Calorosi e prolungati applausi hanno punteggiato le varie fasi della riuscita manifestazione, al termine della quale la prof. Sbriglia, ringraziando i partecipanti, ha comunicato che il prossimo incontro avrà luogo mercoledì 12 marzo p.v.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore