Mariglianella, occupa centrale termica

Redazione

Litiga con la moglie e occupa abusivamente la centrale termica del rione Iacp.

MARIGLIANELLA - Litiga con la moglie e occupa abusivamente la centrale termica del rione Iacp. E’ qui che P.G. 43 anni, residente a Mariglianella, era andato ad abitare usufruendo gratuitamente anche dell’energia elettrica. Aveva forzato la porta e si era introdotto all’interno trasferendo tutte le sue cose lì.

Aveva persino un televisore e la luce ovviamente alimentata da un allacciamento abusivo alla rete elettrica comunale. Nei giorni scorsi senza perdersi d’animo aveva sfondato la porta del locale comunale del rione 219 e lo aveva trasformato in mini appartamento . Per settimane l’ha fatta franca fino a quando poi non è arrivata una segnalazione ai vigili urbani.

Nonostante però i ripetuti solleciti P. G, aveva continuato ad occupare i locali. Da qui l’intervento della forza pubblica. A metterlo fuori sono stati i carabinieri della locale caserma al comando del maresciallo Marco Di Palo. L’uomo è stato denunciato per invasione d’edificio pubblico e sottrazione abusiva di energia elettrica comunale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore