Sant’Antimo: senza lavoro, suicida sotto il treno

Giuseppe Monda

Chiariti i dettagli dell’episodio che oggi ha paralizzato l’intero traffico ferroviario”

SANT’ANTIMO - Antonio Silvestre muratore sessantunenne da tempo disoccupato si è fatto il segno della croce, poi si è lasciato andare sui binari mentre stava transitando il treno Intercity 550 nella stazione ferroviaria di Sant'Antimo (Napoli).

Un gesto estremo quello compiuto dall’uomo che secondo le autorità locali, soffriva di depressione anche perchè i suoi tentativi di trovare un lavoro erano stati vani.
L’episodio verificatosi intorno alle 12:40  di ieri ha causato la conseguente paralisi della tratta ferroviaria Salerno - Roma anche per consentire i rilievi dell’autorita giudiziaria terminati nel tardi pomeriggio .

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Giuseppe Monda >>




Articoli correlati



Altro da questo autore