Pari tra Mariglianese e Palmese.

Antonio Credendino

0-0

Brusciano -  Mariglianese priva di sette titolari, tra squalifiche ed indisponibili, trova un pareggio contro la difficile Palmese di Salvatore Soviero. Entrambe reduci da sconfitte, cercano punti per muovere la classifica, ma mr. Aldo Papa è costretto ad inventarsi l’undici titolare. Con gli innesti positivi di Rivetti e Parrella, giunti in settimana alla corte del Presidente Abete, la Mariglianese si presenta con Di Costanzo (febbricitante), Boccia e Rivetti, coppia centrale inedita, esterni Falco e Monda, in mediana La Montagna e Maione, Della Marca, rientrante dal grave infortunio, Parrella e Coppola a supporto di Pastore in attacco. Primo tempo molto tattico da parte di entrambe, la Mariglianese si affida al rientro di Della Marca per orchestrare il consueto giro palla e le rapide verticalizzazioni per gli inserimenti del fronte offensivo. La Palmese si difende con ordine. Di Della Marca e Coppola i tentativi a rete ma l’estremo ospite fa buona guardia.

Secondo tempo più compassato, i padroni di casa cercano l’acuto con Pastore e Coppola, ma la difesa riesce a neutralizzare. Al 75’ Mariglianese in dieci. Ennesimo fallo su Pastore non sanzionato provoca la reazione dell’attaccante con una veemente protesta. L’arbitro lo spedisce sotto la doccia. In inferiorità numerica la Mariglianese subisce l’iniziativa ospite volta a cogliere il risultato pieno. Si contano tre nitide occasioni per la Palmese per andare a rete, ma un ottimo Di Costanzo sventa la minaccia. Sul finire invece, Coppola tiene palla sulla tre quarti, in velocità supera il suo diretto avversario, ma non trova il tempo giusto per La Montagna ben appostato. Due minuti più tardi lo stesso La Montagna tenta da fuori, ma Merone blocca in due tempi. A tempo scaduto la Palmese sciupa una ghiotta occasione.

Dopo quattro minuti di recupero, l’arbitro Manfredini decreta la fine della gara. È un pareggio, che tutto sommato accontenta entrambe le formazioni.
’’il momento è difficile – commenta mr. Aldo Papa oggi in tribuna (squal)– siamo decimati con infortuni e squalifiche, ma oggi ho avuto una risposta positiva dai ragazzi. Se consideriamo che alcuni sono con noi da tre giorni, Monda la prima volta da titolare, Di Costanzo con decimi di febbre, tutti hanno fatto bene malgrado l’inferiorità per quasi mezz’ora. Questo pareggio vale più del punto incassato, mi fa ben sperare in ottica della quota salvezza da raggiungere il prima possibile".

Mariglianese: Di Costanzo, Monda, Falco, La Montagna, Rivetti, Boccia, Parrella (65’ Liguoro), Maione (60’ Nasti (80’ Corcione)), Pastore, Della Marca, Coppola. A disp.: Feola, Pengue, Errico, Dragone. All. Papa (squal.)
Palmese: Merone, Leo, Moccia, Della Marca (75’ Pedalino), Addeo G., Addeo M., Ambrosino (75’ Cutolo), La Marca, Nappi, Di Nuccio, Palmieri (Sepe). A disp. Longobardi, Sepe, Pepe, Saggese, Cutolo, Pedalino, Noviello. All. Soviero
Ammoniti: Maione, Parrella (M), Leo, Addeo M., Nappi, Palmieri (P)
Espulso: Pastore (M)
Arbitro: Manfredini di Castellammare, Ass. De Girolamo e Salvati (Avellino)

Nella foto: Alessandro Monda

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Antonio Credendino >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250