Nola, problemi TARES: immediata la risposta del Comune

Vincenzo Esposito

NOLA -   Si è reso necessario un comunicato ad opera del Comune: obiettivo quello di sedare, chiarendo la situazione, il principio di protesta messo in atto dal Movimento Cinque Stelle di Nola che aveva sottolineato il grande disagio relativo al pagamento della TARES.

“A seguito di modificazioni legislative avvenute nel corso dell’anno 2013 riguardanti la TARES, che hanno comportato delle diverse modalità di riscossione, si sono verificate delle incertezze temporali sui pagamenti, causate da disguidi postali o dalla elaborazione dei dati, non imputabili a questa Amministrazione”.
Queste le parole che anticipano la comunicazione in merito alla proroga del termine ultimo di pagamento, fissato per il 15 marzo.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Vincenzo Esposito >>




Articoli correlati



Altro da questo autore