Palma Campania, chiuso opificio per igiene e lavoro a nero

Redazione

Poca igiene e sicurezza in opificio con lavoratori a nero. Carabinieri sospendono attività della ditta.

PALMA CAMPANIA - Ancora lavoro nero a palma Campania. In Via Biagio Lauro di proprietà di una 39enne del Bangladesh, in una ditta di produzione e confezionamento di capi di abbigliamento, nel corso di un servizio predisposto contro il lavoro sommerso, i Carabinieri della stazione di Palma Campania in collaborazione con colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Napoli e ispettori dell’Inps di Nola hanno effettuato controlli

Su posto sono state riscontrate violazioni amministrative in materia di salute e di sicurezza sui luoghi di lavoro, con la contestazione di multe per 115.737,60 euro.
È stata inoltre accertata la presenza di 2 lavoratori “a nero” su 4, scoperta che ha portato alla sospensione dell’attività imprenditoriale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore