Nuovo incidente sulle scale di Via Tasso

Redazione

 NAPOLI - Nuovo incidente sulle scale killer di Via Tasso dove il 29 gennaio morì un operaio ucraino. Questa volta è toccato ad un medico 56 enne che è stato ricoverato presso l'ospedale Fatebenefratelli. I cittadini lanciano l'allarme:" Scale potenzialmente molto pericolose. Si intervenga per metterle in sicurezza".

Qualche settimana a perdere la vita sulle scale della morte fu un ucraino, di circa 50 anni. Era il 29 gennaio quando sulle scale di calata San Francesco, all'altezza di via Tasso scattò l'allarme. L'extracomunitario sarebbe caduto rompendosi la testa a causa di un malore.

"Questo ennesimo incidente -denuncia il programma La Radiazza di radio Marte- deve farci riflettere sulla pericolosità di queste scale che probabilmente non sono sicure e soprattutto quando piove sono molto scivolose".


Antonino Cavezza

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore