Marigliano, preso sorvegliato speciale e spacciatore

Redazione

Sorvegliato speciale arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio

MARIGLIANO - Arrestato, per spaccio e detenzione di stupefacenti, un uomo di 27 anni, una vecchia conoscenza dei Carabinieri, ritenuto un ex affiliato al clan camorristico “Mazzarella”, attivo a Napoli e provincia.

L’uomo è stato sorpreso da una pattuglia dei carabinieri di Marigliano, agli ordini del comandante Raffaele Di Donato, fuori dal Comune di residenza, tra Brusciano e castello di Cisterna,  dove era sottoposto agli obblighi e alle prescrizioni della sorveglianza speciale, arrestato e portato nel carcere di Poggioreale

Si tratta di Salvatore Pitirollo, di 27 anni, nato a Napoli, ma residente nel quartiere della 219 di Pontecitra, che dopo essere stato sorpreso fuori dal Comune di residenza è stato sottoposto a perquisizione domiciliare. E qui la sorpresa: l’uomo aveva in casa 60 grammi di marijuana e 90 grammi di hashish, già confezionate in bustine di cellofan , pronti per essere messe sul mercato.

Foto di archivio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250