Marigliano, scandalo cimitero

Redazione

MARIGLIANO -  Non si placano tuttora le polemiche per l’assegnazione dei lotti di terreno al cimitero di Marigliano. “Basta con la cricca e la politica del malaffare. Esortiamo il Commissario Prefettizio ad aprire gli occhi”. Era questo il contenuto di un manifesto del Comitato Trasparenza e Legalità, che puntava l’indice contro il bando emanato dal commissario Zappalorto, per l’assegnazione dei lotti delle cappelle cimiteriali, appena prima di essere promosso prefetto di Gorizia e andare via. L’accusa è di truffa al cimitero e di favoritismi.

“Il Commissario Prefettizio mal consigliato è caduto nella rete approvando un regolamento fotocopia di quello che era stato prodotto dalla Giunta dell’ex sindaco Antonio Sodano”.
Un bando che, secondo le denunce finite sui manifesti murali, prevede un regolamento discriminatorio e telecomandato, il quale apre le porte al malaffare. Il tutto per consentire alla famigerata cricca della passata Amministrazione di accaparrarsi l’intera gestione dei loculi cimiteriali a danno dei cittadini e delle piccole imprese.

Indignato anche l’ex consigliere Michele Nappi, che addirittura fa notare che tra i criteri discriminanti c’è la residenza nel Comune di Marigliano, dalla nascita oppure per almeno trent’anni: “E’ vergognoso, è stato confezionato un bando a tavolino per favorire quelle poche persone che posseggono questi requisiti. Una strategia assurda che mette in evidenza come anche per i morti c’è bisogno di raccomandazioni”.

Ci va giù duro anche l’Associazione politico culturale Oxigeno che già aveva denunciato il tutto ad ottobre. “Dal mio blog – dice Saverio Lo Sapio - avevo invitato il Commissario a non cadere nella rete. E’ uno scandalo. Solo per partecipare bisogna versare una cauzione di 3 mila euro.  Le cappelle gentilizie sono cose da ricchi e soprattutto cosa per i defunti che sono vicini alla cupola”.

Le domane arrivate in Comune all’ufficio Servizi Cimiteriali sono 80, mentre i lotti di terreno disponibili sono solo 70 e sono via di assegnazione: dieci cittadini rimarranno delusi.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250