Brusciano, “Giglio Della Gioventù 1985” in mostra

Silvia Giustiniani

BRUSCIANO – Tra poco l’Associazione “Giglio della Gioventù 1985” compirà il suo trentesimo anno di attività, ma a Brusciano i suoi membri già festeggiano. Ed è possibile farlo con loro.
Infatti è stata organizzata una mostra multimediale ad opera del sociologo e giornalista Antonio Castaldo, dell’architetto Luigi Romano e del grafico Carmine Belfiore, i quali hanno lavorato su un’idea del socio fondatore Antonio Di Palma, con il Patrocinio, ovviamente, del Sindaco Giuseppe Romano.

Alla mostra, che ha trovato accoglienza presso la scuola “Dante Alighieri” nei giorni 23-24 e 25 novembre 2013, saranno esposti: manufatti in legno e cartapesta, foto, filmati, riproduzioni in scala e tanto altro. Sarà inoltre possibile giocare al “Giglio Game”, un gioco online creato da un giovane ragazzo Gioventuniano.

Ospiti attesi saranno il Sindaco di Brusciano, Giuseppe Romano; l’Assessore Regionale al Turismo e ai Beni Culturali, Rapporti con gli Enti Locali e Riforma Pubblica Amministrazione, dott. Pasquale Sommese; il Commissario Straordinario dell’Ente Provinciale del Turismo di Napoli, dott. Luigi Lucarelli e rappresentanti del mondo dell’associazionismo culturale, dello studio, del lavoro e delle professioni.

Si tratta di un’occasione unica ed irripetibile per tutti i cittadini bruscianesi per approfondire le proprie conoscenze riguardo una realtà propria del paese, ovvero quella dell’Associazione “Giglio della Gioventù 1985” che da quasi trent’anni si dedica e partecipa con passione alla festa dei Gigli per offrire alla propria terra svago e divertimento.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore