Pomigliano D’Arco, spacciava crack vicino alla scuola

Redazione

Spaccio di droga vicino alle scuole: carabinieri arrestano spacciatore

POMIGLIANO D’ARCO- Appostava le sue giovani prede  nei pressi della scuola, per vendere loro la subdola morte. È successo questa mattina a Pomigliano d’Arco in via Imbriani, fuori all’Istituto Scolastico “Papi”, una scuola privata per Geometra e Ragioneria.

Aveva fatto i conti, però, senza il controllo delle forze dell’ordine, che lo hanno preso in flagrante. Si tratta di Domenico Romano di 26 anni, di Castello di Cisterna, personaggio già noto ai carabinieri.

Stava spacciando stupefacenti a giovani acquirenti. È stato bloccato e perquisito: aveva addosso 21 grammi di crack, divisa in 21 dosi e 170 euro in denaro contante.
Ad arrestarlo per spaccio e detenzione di stupefacente sono stati i carabinieri della stazione di Pomigliano.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250