C'è un po' di Marigliano in American Hustle

Redazione

American Hustle: c'è un capolavoro della storia di Marigliano nel film hollywoodiano in uscita a Natale

MARIGLIANO  - Un pezzo della storia e dell’arte di Marigliano brilla nell’attesissimo film “American Hustle” in uscita nelle sale cinematografiche italiane a gennaio 2014. E così mentre la Marigliano reale, sempre più brutta e non attenta alle proprrie bellezze, distrugge, violenta e affoga il suo glorioso passato sotto metri cubi di cemento e di spazzatura, un chiaro messaggio teso a voltare definitivamente pagina viene da Oltreoceano. Ed è un invito a puntare sul recupero del territorio, sulla valorizzazione del capitale umano e intellettuale, sulla promozione della cultura e dell’arte.

La pellicola americana, che vede la partecipazione di un cast stellare con attori del calibro di Jennifer Lawrence, Christian Bale, Robert De Niro, Bradley Cooper, Amy Adams, si apre infatti con un'opera d’arte molto cara alla sensibilità religiosa e laica di generazioni di Mariglianesi. Si tratta della Madonna delle Grazie tra i santi patroni Sebastiano, Rocco, Vito e Francesco Saverio che invocano la protezione per la disgraziata città di Marigliano: tela dipinta dal pittore napoletano Domenico Antonio Vaccaro nel 1732.

Il bozzetto preparatorio della grande pala, che troneggia sull’altare maggiore della Collegiata, è conservato, invece, nel Museo d’arte di Worcester nel Massachusetts (Stati Uniti d’America) dove sono state girate diverse scene del film. E proprio davanti al bozzetto della nostra Madonna delle Grazie e a un finto Rembrandt si dipana la misteriosa e avvincente trama del film.

American Hustle, scritto da Eric Singer e diretto da David O. Russell,, racconta infatti la storia vera di un truffatore, Irving Rosenfeld (Christian Bale), e della scaltra amante inglese Sydney Prosser (Amy Adams) che operano nel mondo della finanza. Costretti dall'FBI, mettono su, con la collaborazione di un agente, Richie DiMaso (Bradley Cooper), una complessa operazione con il nome in codice Abscam al fine di sbugiardare truffatori, mafiosi e politici corrotti. Jeremy Renner interpreta Carmine Polito, un politico del New Jersey che si trova tra due fuochi, i truffatori e i federali. L'imprevedibile moglie di Irving, Rosalyn (Jennifer Lawrence), potrebbe essere colei che manderà a monte l’operazione.

Giovanni Villano

 

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250