Una borsa di studio per gli studenti di Tufino

Redazione

TUFINO -  L’Associazione Per Tufino in collaborazione con l’Istituto Comprensivo Roccarainola-Tufino, In occasione della Giornata Internazionale dei diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, 20 novembre, e indice ed organizza un Bando per l’attribuzione di complessive n. 4 borse di studio di 600 euro complessivi riservate a studenti di quinta elementare e di terza media di Tufino.

In questo modo Associazione Per Tufino, colpevolizzando la politica scolastica delle Amministrazioni comunali che si sono succedute, si propone di favorire una ripresa delle iscrizioni presso tutti gli ordini della locale Scuola attraverso la borsa di studio intitolata a Giovanni De Luca, studente della Scuola Media di Tufino prematuramente scomparso quest’anno.

Bando
Bando per l’attribuzione di complessive n. 4 borse di studio di 600 euro complessivi riservate a studenti di quinta elementare e di terza media di Tufino
L’Associazione Per Tufino, per promuovere l’interesse dei più giovani verso le problematiche ambientali, le risorse culturali, le testimonianze storiche e archeologiche, i beni artistici e monumentali del nostro territorio, mette a concorso 4 borse di studio di cui due per alunni di quinta elementare del valore di € 200,00 cadauna e due per alunni di terza media del valore di € 100,00 cadauna.
Le borse di studio sono intitolate a Giovanni De Luca, alunno della scuola media di Tufino prematuramente scomparso.
Per l’anno scolastico 2013/2014 l’Associazione Per Tufino propone ai partecipanti di sviluppare il seguente tema:
Varie forme di inquinamento rendono sempre più fragile il delicato equilibrio ambientale del nostro territorio. L’ambiente non è una risorsa da sfruttare, ma è un fondamentale bene comune da conservare con la massima cu-ra. Per il tuo elaborato puoi ispirarti ad uno o più dei seguenti problemi: smaltimento rifiuti, inquinamento pro-vocato dal traffico, qualità dell’aria, qualità dell’acqua, inquinamento acustico, verde pubblico, salvaguardia di luoghi particolari.

Potranno partecipare al presente bando gli studenti della classe quinta della Scuola Elementare di Tufino prescritti alla Scuola Media di Tufino entro il mese di Febbraio 2014, e gli studenti della classe terza della Scuola Media di Tufino.
Gli studenti partecipanti dovranno presentare:
1. UN ELABORATO SCRITTO
2. UN DISEGNO O UN ELABORATO GRAFICO-PITTORICO
La partecipazione al concorso sarà sollecitata dall’Associazione Per Tufino che, in accordo con gli Organi di dire-zione e di governo della scuola elementare e della scuola media di Tufino e in collaborazione con i docenti delle classi coinvolte, provvederà ad assicurare la massima partecipazione da parte dei giovani studenti.
I docenti delle classi quinte della scuola elementare e delle classi terze della scuola media di Tufino comuniche-ranno all’Associazione il numero e i nomi dei partecipanti al concorso, per consentire agli organizzatori di fornire a ciascuno il materiale informativo utile per la realizzazione degli elaborati.
In riferimento al tema proposto, alla dirigenza scolastica, ai docenti e all’amministrazione comunale sarà chiesta la disponibilità a programmare e a rendere possibile una o più visite guidate sul territorio del Comune di Tufino, al fine di far conoscere ai giovani studenti gli impianti di smaltimento e di trattamento dei rifiuti presenti nell’area di Paenzano.
In accordo con la dirigenza scolastica e con i docenti delle classi interessate, sarà deciso in quali giorni del mese di marzo del 2014 i giovani studenti saranno impegnati a produrre i loro elaborati.
Tutti i lavori presentati saranno accompagnati da apposito elenco redatto su carta intestata della scuola e riportante l’indicazione dei nominativi degli alunni, della classe di appartenenza e il nominativo del/degli Insegnanti che avranno seguito lo svolgimento dei lavori.
I lavori dei giovani studenti saranno esaminati e valutati da una Commissione così composta:
a) un rappresentante di “Associazione Per Tufino”
b) dal dirigente scolastico
c) da due insegnanti della scuola elementare e due della scuola media di Tufino
d) da un rappresentante designato dall’amministrazione comunale
Prima dell’esame dei lavori la Commissione eleggerà, al suo interno, un presidente.
La valutazione degli elaborati e l’assegnazione dei premi avverrà a giudizio insindacabile della Commissione.
Sarà premiato il migliore elaborato scritto ed il migliore elaborato grafico-pittorico per ciascun segmento scolastico partecipante.
A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione.
A tutti gli insegnanti che avranno collaborato alle varie fasi del concorso, durante la cerimonia di premiazione sarà consegnato un riconoscimento.
Tutti gli elaborati verranno esposti per una settimana in una mostra appositamente allestita presso una sede da de-finire.
L’Associazione si riserva di raccogliere i migliori lavori e pubblicarli in un volume.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore