Marigliano, inseguimento da film tra Nola e Mariglianella.

Redazione

Fanno perdere le loro tracce due uomini a bordo di una moto di grossa cilindrata, ma lasciano una pistola sull'asfalto

MARIGLIANO - Scene degne dei migliori polizieschi americani, quelle viste stamattina intorno alle ore 10:00 sulle strade del nolano. Secondo le prime ricostruzioni,  due uomini a bordo di una moto di grossa cilindrata non si sono fermati all' alt imposto da una volante dei carabinieri nei pressi di Nola. Da lì il caos.

I due centauri nel tentativo di seminare l'auto dei carabinieri della compagnia di Nola, che li inseguiva, hanno attraversato tutta la variante 7Bis raggiungendo C.so Umberto I a Marigliano, dove ad unirsi alla caccia della moto sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione agli ordini del comandante Raffaele Di Donato, affiancati dalle volanti provenienti dalle vicine caserme di Brusciano e di Castello di Cisterna.

I due uomini in m
oto nel proseguire la loro fuga verso Mariglianella, hanno imboccato di nuovo la Variante 7Bis, dove sulla rotatoria di Marigliano, altezza "Oceano", hanno abbandonato a bordo strada una borsa contenente una pistola.
L'arma è stata recuperata dai carabinieri di Marigliano. Nel frattempo, però, i due in moto si sono dileguati nel territorio di Somma Vesuviana, dove i carabinieri di Castello di Cisterna solo per poco hanno mancato la presa.

Sul fatto ora indaga la Compagnia dei Carabinieri di Nola agli ordini del capitano Michele Capurso. Stando alle prime notizie trapelate uno dei due uomini che viaggiava sulla moto era senza casco e potrebbe essere stato identificato.

 Foto coperta da copyright

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore