Marigliano, Giornata delle Cittadinanza senza sede

Redazione

MARIGLIANO - Senza sede il progetto “Giornata delle Cittadinanza”, dove giovani e anziani riscoprono il valore della Costituzione. Il Commissario Prefettizio Zappalorto chiude il centro polivalente dell’ex chalet Magnolie.

Alla porta finiscono tutte le attività svolte nella struttura, tra cui anche gli anziani. « Sappiamo che l’ultimo prevvedimento del Commissario – affermano dal Comitato- ha stabilito la chiusura della struttura, ma noi terremo l’ incontro lo stesso, fuori. in segno di protesta « .

L’appuntamento è per venerdì 8 novembre (ore 18:00) all’esterno del Centro per manifestare simbolicamente la necessità di uno spazio pubblico utile alla partecipazione sociale da parte di giovani e anziani. I cittadini e le Associazioni locali sono invitati.

In seguito, intanto, agli incontri organizzati per la promozione della Carta Costituzionale intesa quale strumento di valorizzazione dello spirito di cittadinanza e della condivisione dei principi di libertà e uguaglianza, il Comitato per la Costituzione e i Beni Comuni ha indirizzato al Commissario Prefettizio del Comune di Marigliano la richiesta di un sostegno a favore del Progetto “Giornata della Cittadinanza”.

Il progetto convergerà in un evento futuro in cui Istituzioni e cittadini consegneranno una copia della Costituzione a coloro che hanno compiuto e/o compiranno il diciottesimo anno di età. Intanto, in attesa di una risposta da parte dell’Ente comunale, il Comitato organizza una giornata di mobilitazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore