Pomigliano d'Arco, riqualificazione urbana

Redazione

Programma messo in campo dall’Amministrazione Comunale

POMIGLIANO D’ARCO - Continua il programma di riqualificazione delle piazze della città. Adesso tocca ad altre quattro piazze, tutte aree in condizioni di degrado: Piazzetta della Patria (zona Ponte), piazzetta Maria Montessori, Largo Gianni Rodari (rione Sulmona), piazza Anna Frank. Sono queste le aree per le quali sono pronti i progetti di riqualificazione e valorizzazione che le vedranno attrezzate a verde pubblico.

I progetti di riqualificazione mirano a proseguire il processo di rigenerazione ecologica – ambientale della città di Pomigliano d’Arco. È in corso, inoltre, anche l’indizione del concorso di idee per la riqualificazione di piazza Municipio e il programma di riqualificazione del Parco Pubblico.


«Stiam
o perseguendo un programma di rilancio dell’assetto urbano mirato a risolvere problemi strutturali e funzionali – dice il vicesindaco Vincenzo Caprioli, assessore all’edilizia pubblica e privata nella Giunta del sindaco Lello Russo – oltre che a rinnovare il decoro e l’immagine urbana con interventi puntali di elevata qualità. Faremo in modo, - continua il vicesindaco - attraverso la riorganizzazione funzionale degli spazi esistenti, di garantire il decoro urbano e favorire la fruizione da parte dei cittadini, tenendo conto soprattutto delle esigenze delle fasce deboli e dell’infanzia in particolare”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore