Mariglianella, attività dell’Associazione “Horme’” Cares

Silvia Giustiniani

L’Associazione Hormè promuove un “Percorso di sensibilizzazione e di informazione sul Mal-Trattamento di bambini e adolescenti”.

MARIGLIANELLA – E’ stato inaugurato lo scorso 7 ottobre lo sportello “Antenna Sociale” per l’ascolto antiviolenza e per le problematiche di genere, grazie al sindaco Felice Di Maiolo e all’assessore alle Politiche Sociali Luisa Cucca. Si tratta di “un progetto che l’Amministrazione Comunale di Mariglianella ha inteso sostenere nella consapevolezza della drammaticità di un fenomeno che occupa dolorosamente le cronache quotidiane e sta assumendo proporzioni sempre più preoccupanti.

Lo sportello si configura come un importante organismo di supporto dei Servizi Sociali di questo Comune e deve costituire il primo baluardo contro la violenza, dove viene fornita la prima risposta ai bisogni delle vittime di violenza” che ha l’obiettivo di “prevenire e sensibilizzare ma soprattutto si intende arrivare quanto prima all’escalation di violenza considerate le difficoltà che vi sono nei soggetti maltrattati nel segnalare e denunciare quanto successo”, come ha affermato l’assistente sociale, la Dottoressa Maria Rosaria Perna e la Psicologa Maria Teresa Papaccio dell’Associazione Hormè.
A cura dell’Associazione “Hormè” con il patroinio del Centro di Servizio per il Volontariato di Napoli e Partner Scientifico l’Associazione In.F.I.eRi di Benevento, si terrà anhe un percorso di sensibilizzazione sul “Mal-trattamento di bambini e adolescenti”.

Così ha parlato il presidente Sebastiano Giannino: “In un mondo in cui solo ciò che è grande conta, i piccoli sono costretti in una situazione di vera e propria schiavitù, umiliati e sottomessi, sorvegliati di continuo, minacciati e picchiati all’occorrenza. Il percorso proposto, della durata di 8 ore, si articola in quattro appuntamenti, il 28 Ottobre e il 4, 11 e 18 Novembre 2013, dalle ore 18.30 alle 20.30 presso la Sala Consiliare del Comune di Mariglianella, per cui ringrazio, per l’ospitalità, il sindaco Felice Di Maiolo ed il presidente del Consiglio Comunale, Rocco Ruggiero. Per il corso di formazione i Responsabili Scientifici sono il Dott. Mariano Iavarone, Assistente Sociale, Counselor familiare, Giudice Onorario Tribunale per i Minorenni di Napoli; la Dott.ssa Stefania Spada, Psicoterapeuta, CTU Procura di Benevento; il Dott. Gennaro Petruzziello, Psicoterapeuta, CTU Tribunale di Napoli, Presidente Associazione In.F.I.e.Ri. Partner Scientifico dell’iniziativa è In.F.I.e.Ri. Intervento Formazione Informazione e Ricerca di Benevento. La partecipazione è aperta a tutti”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250