Visciano, Ciclopellegrinaggio Visciano 2013

Redazione

Grande successo per la 19esima edizione, record di partecipanti.

VISCIANO - Da quasi 20 anni è un appuntamento fisso. Una testimonianza spirituale e sportiva nella prima domenica di ottobre di ogni anno che viene puntualmente onorata da migliaia di ciclisti e familiari al seguito. Oltre 1500 i partecipanti di quest’anno in rappresentanza di storiche società amatoriali e non.

Domenica 20 ottobre 2013 si è svolto il Ciclo Pellegrinaggio al Santuario di Maria SS. del Carpinello a Visciano (NA), giunto ormai alla sua 19esima edizione, in onore del servo di Dio Padre Arturo D'Onofrio, protettore dei ciclisti campani, omaggiato con varie testimonianze di ex voto (coppe, magliette, biciclette e altro).  La manifestazione, nata per il volere di un gruppo di cicloturisti circa 20 anni fa, ha raggiunto negli ultimi anni numeri sempre più consistenti, coinvolgendo migliaia di ciclisti che giungono a Visciano da tante città campane.

Ogni squadra o singolo ciclista è partito dalla sua città per raggiungere il Santuario di Visciano, per la Santa Messa delle le ore 10,00.
Il ritrovo alle ore 08:00, in località Schiava di Casamarciano davanti alla Chiesa di San Michele per raggruppare e successivamente partire tutti insieme verso Visciano.

Dopo la rituale benedizione augurale impartita da Padre Vito Terrin nella Basilica SS. Consolatrice del Carpinello, i ciclisti si sono poi riuniti nel parcheggio del Campanile per un gradito e festoso simposio. Un grazie particolare a tutti per la partecipazione alla manifestazione.

Arrivederci all'anno prossimo (1^ domenica di Ottobre) per festeggiare il 20° anno del Cicloppellegrinaggio.



Raffaele Sirignano

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore