Nola, la Cgil Nolana e Pomiglianese alla veglia di pace

Redazione

 NOLA – Il mondo sindacale aderisce all’invito del vescovo di Nola S.E. monsignore Beniamino Depalma a partecipare sabato 7 settembre presso la Cattedrale di Nola, dalle ore 21 alle ore 24, alla veglia per la pace.
La Cgil Nolana e quella Pomiglianese, infatti, aderiscono all'appello dela Chiesa nolana, che, aderendo all'appello di Papa Francesco, ancora una volta dimostra grande sensibilità verso i grandi temi che attraversano il nostro tempo.


“ Non è pensabile affidare la risoluzioni dei conflitti e delle controversie alle armi ed alla guerra – dichiarano dalla CGIL - .
E' necessario che chiunque, a qualsiasi livello di responsabilità, si adoperi attivamente contro ogni violenza, sia che questa venga compiuta con armi chimiche, sia che venga compiuta in nome di "presunte ragioni umanitarie e di pace".

“Nessuno mai ci convincerà – concludono - che dalla guerra possa nascere amore, solidarietà e fratellanza. Siamo contro la guerra, in ogni sua forma, senza se e senza ma. Siamo e saremo sempre per la pace”.

La Cgil invita i propri iscritti, i simpatizzanti, i lavoratori, i cittadini, a partecipare alla veglia di pace di sabato prossimo.
"L'umanità ha bisogno di vedere gesti di pace". (Francesco)

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore