Brusciano, il gattino che aveva paura dell’altezza

Silvia Giustiniani

BRUSCIANO - Martedì 27 agosto in piazza Bellini si è verificato un episodio alquanto toccante. Un gattino, visibilmente spaventato, si è ritrovato bloccato su di una trave di una luminaria senza riuscire a trovare il modo di tornare a terra. Gli abitanti di un palazzo vicino avevano sentito il suo continuo miagolio già dal pomeriggio e avevano provato a farlo venire giù, senza ottenere però alcun successo. Evidentemente aveva paura dell’altezza il piccolo, altrimenti si sarebbe tuffato; si sa, i gatti cadono sempre sulle zampe.

Ma quel micetto ha fatto tenerezza a tutti i passanti che, incuriositi, si sono fermati per assistere al suo salvataggio. Con l’intervento dei Vigili del Fuoco la folla si è estesa: pare che quel gatto abbia rubato la scena a Paolo Meneguzzi e ai bellissimi fuochi d’artificio previsti per l’ultima serata della festa del paese. Tutto è bene quel che finisce bene. Il gattino è venuto giù da quell’asta ed è scappato via. 

Molti non credevano ai propri occhi; scene del genere si erano viste solo nei film americani. Non c’è che dire. I cittadini di Brusciano hanno dimostrato di avere davvero un gran cuore, mentre un elogio particolare va ai Vigili del Fuoco che hanno preso davvero a cuore il caso del piccolo gattino. Complimenti a tutti!
 

Silvia Giustiniani 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Silvia Giustiniani >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250