Saviano, sequestrata un' autocarrozzeria

Redazione

Sequestrata il 10 maggio scorso un' attività di autocarrozzeria totalmente abusiva.

SAVIANO - Svolgeva l’attività di carrozziere in un capannone sprovvisto di tutte le autorizzazioni necessarie per quel genere di professione, e in più custodiva rifiuti speciali che sarebbero dovuto essere smaltiti secondo le procedure previste dalla legge.

Un carrozziere di Saviano, P.M. è stato denunciato dagli agenti del Distretto Nolano della Polizia Provinciale, al comando del ten. Andrea Valente, per attività di gestione di rifiuti non autorizzata e in assenza delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera previste dal Testo Unico Ambientale.

L’intero stabile, è stato posto sotto sequestro. Gli agenti si sono accorti delle irregolarità in cui versava il capannone oggetto di ispezione in seguito a una serie di controlli del territorio tesi a smascherare i reati di natura ambientale nonché i furti di metalli che, venduti sul mercato nero, possono fruttare denaro. Sono stati controllati anche i depositi di materiale ferroso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250