Marigliano, successo per “Generazione 0 violenzadonne”

Redazione

 MARIGLIANO - Si è conclusa, alla presenza dei testimonial on. Mara Carfagna e Roberto Carlos Sosa, El Pampa per i tifosi del Napoli, la prima parte della campagna "Generazione0violenzadonne" promossa dall’Amministrazione Comunale di Marigliano, Assessorato alle Politiche sociali.

Alla campagna, cui hanno preso parte alcune scuole del territorio, hanno partecipato moltissimi bambini e ragazzi che, entusiasti, sono diventati i principali ambasciatori del messaggio contro la violenza sulle donne. Durante la settimana i giovani studenti hanno potuto partecipare a incontri informativi con esperti e dire la propria su  una questione delicatissima che negli ultimi tempi sta facendo registrare un picco davvero allarmante di episodi di violenza.

Il confronto è stato il filo conduttore dell’intera campagna, che  è culminato nella manifestazione finale svoltasi ieri mattina nell’aula consiliare, dove alla presenza delle Istituzioni e dei testimonial dell’evento sono stati premiati i due giovani studenti che, tra i tanti video di sensibilizzazione sul tema realizzati negli scorsi giorni, hanno lanciato il messaggio più toccante ed efficace.

Durante l’incontro finale di questa prima parte della campagna c’è stato anche il modo di vedere conciliati i momenti del gioco e della sensibilizzazione attraverso una partita al Dr. Why, famosissimo quiz d’intrattenimento dei locali italiani, personalizzato per il progetto con domande sullo stato della violenza sulle donne,  che ha visto protagonisti il sindaco, l’assessore Vincenzo Caprio, alcuni rappresentati dell’Amministrazione, l’on. Mara Carfagna, l’on. Paolo Russo ed il “Pampa” Sosa.

Soddisfazione da parte di tutti i partecipanti delle istituzione e dei testimonial, l’on. Carfagna: “ Sono felice per queste iniziative. Esorto tutte le donne, e le future donne, a non giustificare mai con la parola amore qualsiasi forma di violenza “.

Il Pampa Sosa dal canto suo ha precisato la sua vicinanza a questo tipo di manifestazione:” La violenza sulle donne non è un problema, purtroppo, che riguarda un luogo del mondo o gruppi di persone, ma la società umana nel suo complesso”.

L’on. Russo, invece, ha sottolineato ed apprezzato la presenza di tanti giovani: “Il coinvolgimento in queste tematiche di tanti giovani studenti è confortante. Spero che attraverso queste iniziative i futuri uomini imparino a partecipare civilmente all'impegno della vita, contro ogni forma di sopraffazione fisica ed intellettuale”.

Conclude l’assessore Vincenzo Caprio:  " Ringrazio i partner dell’iniziativa e tutte le scuole intervenute, che hanno consentito la raccolta di più di 500 questionari sul tema e la partecipazione di oltre 1000 persone tra cittadini e studenti. La campagna proseguirà ora con una seconda fase in modo da raggiungere tutte le scuole del territorio, per aprirsi alle altre realtà associative locali, al fine di facilitare il più possibile la diffusione del messaggio a tutela delle donne da ogni becera violenza”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore