Falcone e Borsellino non riposano in pace

Redazione

A chiacchiere sono celebrati, nei fatti vengono oltraggiati ogni giorno.

Più di 20 anni fa due Giudici onesti, semplicemente perbene ed animati da vera ed autentica Passione civile furono brutalmente assassinati.
Delitti addebitati genericamente alla Mafia. La maggior parte dei mezzi di comunicazioni fa apparire la Mafia come un’entità indefinita, quasi astratta, senza mai evidenziare che essa, invece, è COSA CONCRETA e complessa, composta da uomini di MITRA e BOMBE, da colletti bianchi, affaristi, faccendieri, burocrati e politici con la caratteristica comune di essere tutti soggetti pienamente attivi di quello Stato sempre più deviato, corrotto e criminale.

Ogni anno si ripete il rito delle celebrazioni in ricordo di questi efferati episodi ed ogni anno in buona parte si assiste anche alla “sagra delle assurdità e dell’ipocrisia”. Le passerelle per la “Legalità” in questa ricorrenza sono innumerevoli e paradossalmente sono troppe le volte in cui i ruoli di relatori e prime file di queste “magnifiche passerelle” sono riservati proprio a soggetti e personaggi che quotidianamente calpestano e beffeggiano i Valori e i Principi per cui Falcone e Borsellino hanno sacrificato la propria Vita, e sono gli stessi che per soldi e potere, senza battere ciglio e con assoluta spregiudicatezza stringono patti ed alleanze con la criminalità più sanguinaria e con gli apparati più deviati e corrotti della società.
Falcone e Borsellino sono INDIGNATI!!! Non riescono a riposare in Pace!!!

Non sopportano che a celebrare questo giorno e ad invocare la Legalità, nella maggior parte dei casi, invece di esserci Uomini, degni rappresentanti di un Paese civile e democratico, ci siano al contrario attori di una squallida farsa, nei fatti componenti e pilastri dell’inquietante intreccio fra Mafia e Stato autore di questi delitti e di tanti altri di cui purtroppo è piena la Storia del nostro Paese e che ancor oggi continua a distruggere la Democrazia e la Legalità a favore di apparati criminali, deviati e corrotti.

Da qualche parte ho letto: "...i cattivi, spesso, hanno la meglio, solo perchè i buoni rinunciano all'azione".
Indignarsi non basta!!! c'è bisogno di Azione, di Politica, Passione e Partecipazione.
Solo così si può sconfiggere la Mafia e la corruzione, e solo così potranno avere pace Falcone, Borsellino e tutti gli Uomini morti per la Libertà e la Democrazia.

 Saverio Lo Sapio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250