Somma, 1 milione e 200 mila euro per Pensiero Libero

Redazione

Pensiero Libero vince un progetto per Somma. In arrivo 1 milione e 200 mila euro per i giovani, le famiglie e i soggetti portatori di disagio

Somma Vesuviana -  «Negli ultimi giorni si è parlato tanto del nostro progetto, qualcuno addirittura ne ha fatto uno dei propri cavalli di battaglia durante questa tornata elettorale a Somma. Non si tratta di una vittoria solo mia, ma di tutte le persone che hanno contribuito alla stesura dello stesso: un traguardo per la nostra città in direzione di un risvolto occupazionale concreto».

E’ particolarmente grintosa Antonella Marciano, giovane project manager, mentre commenta la notizia del finanziamento del progetto «Realizzazione e Gestione Centri Polifunzionali» scritto insieme a Laura Pansini, responsabile del Centro Socio Educativo “Lorenzo Milani” e Letizia Allocca. La cifra accordata pari ad 1 milione e 200 mila euro (P.O.R. Campania FESR 2007-2013 asse VI, P.O.R. Campania FSE 2007-2013 asse III) lascia comprendere l’impegno oggettivo e costante in un panorama di crescita in cui Pensiero Libero, partner ufficiale, viene fuori con un’immagine brillante.

«L’obiettivo generale del progetto - continua la project manager - è la promozione di una serie d’interventi, aggregativi, educativi, preventivi, di sostegno socio-affettivo, di sostegno e recupero della scolarità, di orientamento al lavoro, sportivi, informativi, culturali, finalizzati a stimolare, includere, accompagnare e valorizzare la partecipazione e la formazione dei ragazzi, dei giovani, delle famiglie e generalmente dei soggetti portatori di disagio».
Insiste inoltre: »E’ opportuno ricordare che Somma Vesuviana ha vinto molti progetti grazie alle reti di associazioni presenti sul territorio. Reti che, opportunamente valorizzate, possono contribuire maggiormente allo sviluppo della città grazie alla loro esperienza e alla presenza costante«.

L’Associazione di volontariato “Pensiero Libero”, della quale la progettista è legale rappresentante, sta già realizzando i seguenti progetti:

- Progetto “Case Famiglie per immigrati”: apertura e mantenimento di 2 strutture residenziali e socio-educative adibite a case-famiglia per 11 immigrati.

- Progetto “Uno, nessuno e centomila”: finanziato dal CSV di Napoli e in collaborazione con l’associazione Famiglie della roccia – disabilità ASL Ponticelli, l’associazione Il Pioppio, l’associazione Il Torchio e l’associazione GVD : animazione sociale e laboratori sensoriali destinati a: giovani ex tossicodipendenti, ex alcolisti, disabili, disagiati.

- Progetto “Myricae” in collaborazione con l’associazione Lorenzo Milani, l’associazione il Pioppo, l’associazione Tartaruga e l’associazione Time Out: laboratori interattivi e partecipativi di cittadinanza attiva destinati a: adolescenti e bambini viventi situazioni di disagio, ex tossicodipendenti, minori in detenzione.

“Pensiero Libero” collabora con l’associazione “Il Pioppo”, partecipa alle attività di progettazione e fund raising della Rete per la legalità e della Federazione Internazionale Città Sociale e aderisce alla rete “La Voce del Territorio” di cui è uno dei soggetti promotori.


Associazione Pensiero Libero

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore