Arzano, ucciso rapinatore

Redazione

Perrotta Pasquale, 30 anni, residente a Nola è stato ucciso durante un tentativo di rapina

ARZANO –  E' di Nola il rapinatore ucciso in serata ad Arzano durante un tentativo di rapina in una gioielleria. Ad Arzano, intorno all’ora di chiusura, su via Napoli 108, un rapinatore armato, è entrato nella gioielleria intimando al titolare di consegnare l'incasso.

Il gioielliere, però, ha reagito usando la sua pistola regolarmente detenuta, uccidendo il malfattore. il rapinatore ucciso è stato identificato in Perrotta Pasquale, 30 anni, residente a Nola, già noto alle forze dell’ordine.

Accanto a lui i militari dell'Arma hanno rinvenuto e sequestrato una pistola scenica senza tappo rosso. Ucciso con un solo colpo al cuore. Sul fatto stanno facendo piena luce i carabinieri di Arzano

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore