Pomigliano D’Arco, rapina a donna anziana

Redazione

Scippano una collanina d’oro a una donna anziana. Arrestati

POMIGLIANO D’ARCO – Due giovani scippano una collanina d’oro a una donna anziana, ma uno di loro è stato immediatamente bloccato, ancora in possesso della collana d’oro, da un carabiniere in borghese libero dal servizio.

È successo a Pomigliano d’arco, dove i carabinieri della locale stazione hanno arrestato per rapina aggravata e lesioni un 17enne del luogo, incensurato e dopo indagini hanno arrestato nella sua abitazione, Antonio Giordano, 29 anni, già noto alle forze dell’ordine.

I due giovani sono stati notati sul Viale Alfa angolo Via Terracciano, in sella ad uno scooter, dal carabiniere libero dal servizio e in abiti civili, mentre con la minaccia di un coltello hanno tentato di rapinare una 65enne del luogo, ma davanti alla resistenza dalla vittima, l’hanno a strattonata violentemente, facendola cadere a terra, strappandole la catenina d’oro.

 

la vittima è stata medicata dai sanitari dell’ospedale di Pollena Trocchia per una contusione alla radice del collo, contusioni ed escoriazioni al braccio e all’avambraccio destro, escoriazioni alla gamba e coscia destra, guaribile in 18 giorni.

Il Giordano è stato tradotto nel carcere di Poggioreale mentre il minore è stato accompagnato nel centro di prima accoglienza per minori a Napoli sul Viale Colli Aminei.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore