Saviano, Via Matris

Pasquale Iannucci

SAVIANO - Venerdi 22 Marzo 2013 Le quattro parrocchie di Saviano: Chiesa di S. Michele Arcangelo – Chiesa dell’Immacolata – Chiesa di Sant’ Erasmo – Chiesa di S. Giovanni Battista unite hanno effettuato insieme momenti di preghiera e di aggregazione destinato ad unire ancora di più l’intera Comunità Savianese, con la Via Matris interparrocchiale.

Alle ore 18:00 nella Chiesa Madre di Saviano si sono unite le varie Comunità Religiose e insieme hanno ascoltato la messa solenne dell’ Arcivescovo Emerito di Salerno Gerardo Pierro, che alla presenza dei quattro Parroci e di Don Prezioso De Giulio ha celebrato la chiusura del Settenario dell’Addolorata. I sette dolori della Madonna durante la passione di Gesù sono stati, poi, rappresentati con le stazioni dislocate lungo il percorso tradizionale delle strade principali del Paese e adibite presso i balconi di sette famiglie:

1°dolore: Maria accoglie nelle fede la profezia di Simeone -Via G.Caliendo Famiglia A.Ambrosino con meditazione di Michele Napolitano; 2° dolore: Maria fugge in egitto con Gesù e Giuseppe- Corso Garibaldi Famiglia L. Ferraro con meditazione di Giusy Catapano; 3° dolore: Maria cerca Gesù smarrito a Gerusalemme- Via A.Ciccone Famiglia N.Napolitano con meditazione di Sara Falco; 4° dolore: Maria incontra Gesù sulla Via del Calvario- Corso Umberto I Famiglia S.Tufano con meditazione di Carmine Trocchia;

5° dolore: Maria sta presso la croce del figlio- Corso V. Emanuele Famiglia N. Strocchiacon meditazione di Luigia La Marca; 6° dolore: Maria accoglie nel suo grembo Gesù deposto- Via Miccoli Famiglia Meo con meditazione di Sabatino Ambrosino; 7° dolore: Maria affida al sepolcro il corpo di Gesù in attesa della Resurrezione- Via E.Gianturco Famiglia F.Caccavale con meditazione di Margherita Tufano,

Conclusione in Piazza Vittoria Famiglia avv. E. Fuschillo, con benedizione solenne del Sac. Don Andrea Pesapane. Il rito religioso è stato seguito con molta devozione da una moltitudine di persone, che con fede e commozione ha accompagnato la statua della Madonna e ascoltato in un mistico silenzio i sette dolori della Vergine per la morte del Figlio Gesù.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250