Nola, controlli contro "le stragi del sabato sera"

Redazione

NOLA -  Nella notte tra sabato e domenica le pattuglie della Polizia Stradale di Nola, agli ordini del comandante Sabato Arvonio, hanno effettuato 130 controlli , nelle zone della movida nolana, che, con l'avvento della primavera, incomincia ad essere frequentata da giovani che arrivano dalla provincia e molti anche dalla periferia napoletana .

Durante i controlli sono risultati positivi tre giovani, che alla guida del proprio veicolo avevano un tasso di alcol nel sangue il doppio del consentito. Sono stati denunciati alla Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza e gli è stata contestualmente ritirata la patente di guida per la sospensione da parte del Prefetto. Adesso, per riottenere l'idoneità alla guida, dovranno fare un percorso riabilitativo presso il SERT .

Anche un giovane di 20 anni, neopatentato, è caduto nelle rete dei controlli sulla SS 7 BIS . Per il giovane, che fortunatamente aveva un valore non tanto alto di alcol nel sangue, ma per cui la legge prescrive tolleranza zero, cioè non può assumere alcolici per i primi tre anni , solo una grande paura e una multa di 150 euro e 5 punti decurtati sulla patente.

La notte nolana ha portato al sequestro anche di due autovetture senza polizza assicurativa e 2 ritiri di patente per scadenza di validità. Sorpresi anche 4 giovani conducenti, che, alla guida della propria autovettura, telefonavano senza usare l'auricolare: sono stati multati di 160 euro e gli sono stati decurtati 5 punti dalla patente.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250