Nola, zona rossa: incontro con il prof. Cosenza

Redazione

Incontro in Comune con l’assessore regionale alla Protezione Civile

NOLA -  Un incontro fortemente voluto dal sindaco Geremia Biancardi,  appena ha saputo dell’ allargamento della “zona rossa”, che prevede anche l’inserimento del Comune di Nola (per una parte di territorio della popolosa frazione di Piazzolla) tra i Comuni interessati da un’eventuale eruzione del Vesuvio.

Nola, infatti, è entrata, da pochi mesi a fare parte della “Zona Rossa” ad alto rischio vulcanico, dopo l’aggiornamento del Piano Nazionale di emergenza della Protezione Civile, che ha tracciato una nuova perimetrazione, allargando i confini da 18 a 25 comuni.

Si terrà la prossima settimana, a tal proposito, l’ incontro con l’assessore regionale alla Protezione Civile, prof. Edoardo Cosenza. Saranno invitati a discuterne i consiglieri comunali ed i tecnici che potranno approfondire attraverso un confronto con l’assessore gli aspetti settoriali della questione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore