Nola, immigrato senza patente e senza assicurazione

Redazione

Immigrato Nuova Guinea senza patente e senza assicurazione.

NOLA - Immigrato della Nuova Guinea, alla guida con una patente non valida in Italia e molto probabilmente falsa, fermato dalla polizia stradale si abbandonava a scene di delirio e di pianto. Obiettivo: intenerire gli agenti ed evitare la salata sanzione di novecento euro e il sequestro del veicolo.

Le pattuglie della Polizia Stradale di Nola hanno fermato l'uomo, residente a Castelvolturno, nei pressi del Cis alla guida di un auto senza polizza assicurativa, senza revisione e con un “permesso di guida rilasciato nella Nuova Guinea. Alla richiesta dei documenti si è messo a piangere per “ammorbidire gli agenti “.

Intanto i poliziotti, in uno stentato francese, facevano capire all’ignaro conducente le sanzioni che gli sarebbero state comminate. Per la patente di guida non essendoci rapporti tra i due paesi: l’Italia e La Nuova Guinea , il documento di guida è stato considerato automaticamente non valido. Intanto il fenomeno della guida selvaggia da parte degli stranieri è abbastanza diffuso in quanto questi , ignari delle regole stradali che vigono in Italia, si mettono alla guida con documenti del loro paese di origine, il più delle volte non riconosciuti in Italia per mancanza di rapporti bilaterali.

La mancata polizza assicurativa, invece, è da imputare ai disagi economici acuiti dalla crisi in atto..  Durante i  controlli le pattuglie hanno  anche fermato un autoarticolato carico di materiale ferroso, senza formulario per lo smaltimento: insomma trasporto abusivo di merce. La società veniva contravvenzionata per 3600 euro  e segnalata alla Provincia per gli adempimenti amministrativi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore