Pomigliano D’Arco, si rovina per un telefonino

Redazione

17enne arrestato per rapina

POMIGLIANO D’ARCO - Un giovane di 17 anni è stato bloccato su via Ghandi, mentre tentava la fuga a piedi, dopo che nella villa comunale ha malmenato una giovane 23enne del luogo, strappandole violentemente di mano il telefono cellulare.

I carabinieri di Pomigliano lo hanno colto in flagrante e lo hanno arrestato per rapina aggravata. Il minore è stato trovato in possesso del bottino, che è stato restituito alla giovane donna. La vittima è stata medicata dai locali sanitari per lesioni guaribili in 6 giorni.

Il giovane, arrestato, che ha 17 anni ed è di Sant’Anastasia, si è rovinato per un telefonino. È stato accompagnato nel centro di prima accoglienza per minori a Napoli sul viale Colli Aminei.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore