Saviano, Marcia della Pace - Per non dimenticare

Pasquale Iannucci

Saviano – Si è svolta domenica 27 gennaio la “marcia della pace”, organizzata dalle associazioni cattoliche delle parrocchie del territorio, con il patrocinio e la partecipazione del Comune di Saviano. “Dai luce alla pace” l’iniziativa promossa per “non dimenticare” in occasione del “ Giorno della Memoria”, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati.

La marcia, che ha visto la partecipazione di adulti e bambini appartenenti alle comunità parrocchiali con i Sacerdoti Don Paolino Franzese e Don Salvatore Feola, il Sindaco Carmine Sommese, il Vice Francesco Iovino, il Presidente del Consiglio Comunale Felice Iovino, l’Assessore Angelo Tufano e altri amministratori, si è snodata per le vie del centro soffermandosi davanti alle Chiese di San Michele in Piazza Vittoria e di Sirico, per un momento di riflessione e commemorazione per le vittime della Shoah. Al termine della marcia, tutta la comunità si è riunita in un momento di preghiera in Villa Comunale dove è stato piantato un alberello di Ulivo simbolo della pace.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore