Nola, tutti contro il PUT

Redazione

 NOLA – Continua la protesta delle Associazioni dei commercianti contro il PUT , il Piano Urbano Traffico , messo in opera  dallo scorso agosto dall’Amministrazione del sindaco Biancardi.  L’A.C.C.A.N., dopo la clamorosa protesta di questi giorni,  riunisce i propri aderenti per pianificare  nuove iniziative.   Durante l’Assemblea, di venerdì 25 gennaio 2013, l’Associazione, aderente a Confesercenti, conferma la volontà di utilizzare ogni mezzo democratico fino all’ottenimento della sospensione del PUT.

Interviene nella polemica, dopo l’intervento del candidato al Parlamento del Partito Democratico Massimo Manfredi, anche la CGIL di Nola. Giovedì, 31 gennaio alle ore 18:00, infatti, si terrà nella Sala Riunioni della Cgil di Nola in  Via Foro Boario, 34,  un confronto pubblico sul Piano Traffico attuato dall'Amministrazione Biancardi a partire dal mese di agosto.

Il dibattito sarà coordinato da Salvatore Velardi, responsabile Cgil di Nola, e vedrà la partecipazione di Mariafranca Tripaldi, Presidente di Accan Nola, Giuseppe Grauso, Federconsumatori, e di Erasmo Caccavale, assessore alla Polizia Urbana del Comune di Nola.
Sono previsti anche interventi dal pubblico.

Da momento dell’entrata in vigore del PUT incessanti sono state le proteste di molti cittadini e commercianti, che hanno ritenuto inutile e dannoso il provvedimento.  Gli operatori economici, in particolare quelli del Commercio, hanno denunciato, nel corso di questi mesi, la gravissima condizione di crisi in cui versano le loro attività.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore