Pomigliano D’Arco, presa la banda dei supermercati

Redazione

Razziavano gli incassi dei supermercati. 3 giovani “beccati” grazie a impianti di videosorveglianza

POMIGLIANO D’ARCO - Presi tre rapinatori che razziavano i supermercati della zona. I carabinieri dell’aliquota operativa e della stazione di Castello Di Cisterna hanno arrestato per rapina aggravata e ricettazione Gennaro De Santis, 18 anni e un suo complice 17enne, sottoponendo a fermo per rapina anche un altro 17enne, tutti del luogo e incensurati.

Gli arrestati sono stati bloccati mentre cercavano di allontanarsi in sella a uno scooter dopo aver effettuato una  rapina in un supermercato in via Vittorio Emanuele di Pomigliano D’Arco dove, con la minaccia di una pistola, avevano costretto un dipendente a consegnare l’incasso, circa 600 euro in denaro contante.

Sottoposti a perquisizioni, personali e domiciliari, i 2 sono stati trovati in possesso di 2 pistole sceniche private del tappo rosso e del bottino della rapina appena perpetrata, che e’ stato restituito alla vittima.
Approfondendo le indagini i militari dell’Arma, grazie alle immagini di circuiti di videosorveglianza, hanno raccolto gravi indizi di colpevolezza dei 2 arrestati anche in ordine ad altri episodi delittuosi, perpetrati o tentati insieme a un complice.

In particolare è stato scoperto che De Santis e i due 17enni il 18 gennaio tentarono di rapinare una tabaccheria di Via Leopardi e il giorno dopo rapinarono due supermercati di Via Boccaccio e Via Fiuggi, razziando gli incassi di entrambi gli esercizi commerciali, 330 e 800 euro in denaro contante.

In ultimo, com’era prevedibile, è risultato che lo scooter usato per la rapina, un Piaggio Liberty, era stato rubato il 4 gennaio a un 56enne di Casalnuovo.
De Santis è stato portato nel carcere di Poggioreale mentre i due 17enni sono stati accompagnati nel centro di prima accoglienza per minori a Napoli sul viale Colli Aminei.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250