Piazzolla, Pizza: fatto il possibile per le scuole

Redazione

Precisazioni dei consiglieri di maggioranza sulla questione relativa alla manutenzione degli istituti scolastici della frazione

NOLA - Sulla questione degli istituti di scuola materna e primaria a Piazzolla, i consiglieri di maggioranza della frazione ribadiscono la grande attenzione posta da sempre sulla vicenda, smentendo le recenti dichiarazioni del gruppo consiliare del Partito Democratico che, invece, ha evidenziato il completo disinteresse al problema da parte dell’amministrazione.

“Nonostante i continui tagli da parte del governo centrale – precisa il consigliere Carmine Pizza (Pdl) – lo scorso anno abbiamo mantenuto invariate le somme appostate per la manutenzione ordinaria dei plessi scolastici dell’intero territorio comunale. Nonostante ciò, siamo consapevoli della necessità di una maggiore sollecitudine negli interventi da attuare nella frazione. Il vero problema, però, non è di natura politica, bensì risiede nella lentezza di intervento da parte degli uffici comunali competenti che spesso causano ritardi nelle attività di manutenzione che sono maggiori nella frazione più che a Nola centro.

Pertanto il nostro impegno, in primo luogo, è quello di far ripartire il programma dei lavori presso il plesso di via Vetrai, appena ricevuto l’ok dal Genio civile. Nel prossimo bilancio di previsione cercheremo di appostare una cifra superiore da destinare alla manutenzione ordinaria degli edifici scolastici, in particolare quelli di Piazzolla.

Il nostro au
spicio è che su questo argomento ci siano meno slogan e più fatti concreti, soprattutto nelle sedi e nei momenti istituzionali. È necessaria una maggiore collaborazione ed unità di intenti su questo importante tema che riguarda il futuro dei nostri giovani. Tutto questo al di là degli schieramenti e dei colori politici. Purtroppo – ha concluso Pizza –, fino ad oggi, non possiamo non registrare come in ogni occasione in cui si è discusso di questioni di questo tipo, fondamentali per la città, il Partito Democratico ha preferito sistematicamente o votare contro (caso raro) o, ancor più di sovente, uscire dall’aula”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore