Marigliano, Comune: Marino assessore

Redazione

Giovanni Marino diventa assessore all'Ecologia e al Patrimonio. Entra in Consiglio Comunale Gabriele Alaia

MARIGLIANO - Torna il sereno nell’Amministrazione del sindaco Antonio Sodano. Ricuciti i rapporti con il gruppo misto. Questa volta è ufficiale. Giovanni Marino accetta l’ottavo assessorato, creato ad hoc per lui, presentando le proprie dimissioni dal Consiglio Comunale. Gli assessori passano, dunque, da 7 a 8. Il nuovo assessore Si occuperà di Ecologia e Patrimonio. A firmare la delega è stato anche Francesco Esposito Alaia, che si occuperà di Bilancio.

Soltanto gli altri sei assessori non avrebbero ancora firmato le deleghe, pur avendo accettato nelle settimane scorse di continuare a ricoprire il ruolo di assessore che il sindaco, Antonio Sodano, gli aveva sottratto proprio a causa dei dissidi sorti con il Gruppo Misto, composto da 12 consiglieri comunali di maggioranza che si sono allontanati dal gruppo consiliare Pdl.

È soddisfatto Giovanni Marino:”Devo dire che sono felice per la delega di assessore, che ho avuto, ma anche perché adesso il nostro gruppo ha tre assessorati in Giunta. Adesso l’assessore Sebastiano Molaro e l’assessore Vincenzo Caprio fanno parte della formazione del Gruppo Misto, come me”.

Dovrebbero ancora firmare le deleghe, pur avendo accettato gli assessorati, Felice Mautone, gli stessi Sebastiano Molaro e Vincenzo Caprio, Michelangelo Mariani, il vicesindaco Raffaele Coppola e Giuseppe Allocca. Insomma la situazione sembrerebbe normalizzarsi, così come le divergenze sulle deleghe. Il tutto però si delineerà nelle prossime ore.

Qualcuno, infatti, affermerà che ci potrebbe essere qualche divergenza proprio sulla delega all’Ecologia che comprenderebbe anche l’ambiente. Finora a fare il bello e cattivo tempo era stato proprio il Gruppo Misto che, forte dei numeri, aveva fatto pressione per un azzeramento o rimescolamento delle deleghe, dando forfait molte volte ai vari Consigli Comunali. Il sindaco sotto pressione si era pure dimesso, ripensandoci, solo dopo la lettera che gli era pervenuta dagli stessi dissidenti che gli rinnovavano la fiducia. L'ingresso in Giunta di Marino dà il via libera per l'entrata in Consiglio Comunale di Gabriele Alaia.

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore