Brusciano, Giglio Amici dei Parulani

Redazione

A Brusciano è stata presentata l’Associazione del “Giglio Amici dei Parulani” ed il Comitato per la Festa dei Gigli di Brusciano nell’agosto 2013.

Brusciano  - Questa mattina in Piazza XI Settembre a Brusciano è stata presentata fra canti e suoni della tradizione giglistica locale la nuova associazione “Giglio Amici dei Parulani” che parteciperà alla Festa dei Gigli di Brusciano 2013, in onore di Sant’Antonio di Padova dal 1875.
Il sociologo Antonio Castaldo chiamato nel ruolo di cerimoniere ha indicato in questa nuova realtà associativa “la rinascita primaverile di antiche radici che portano nuovi germogli e daranno nuovi frutti per la prosperità della Festa dei Gigli di Brusciano. Gli “Amici dei Parulani” rimandano alla memoria rurale delle origini bruscianesi ed in questo ritorno scelgono la collaborazione di una realtà più urbanizzata, quella barrese. Brusciano e Barra esprimono entrambi la propria centenaria Festa dei Gigli che nasce dalla pratica della umile religiosità popolare. Parlando di queste feste sorelle, nell’occasione natalizia - ha concluso Antonio Castaldo - nel fare gli auguri a tutti voi desidero esprimere alla vicina Nola, storica detentrice del primato giglistico, dal V secolo d. C. con il Vescovo San Paolino, insieme a voi l’augurio di ricevere nel 2013 il tanto atteso riconoscimento Unesco”.

L’Associazione “Amici dei Parulani” schiera questo organigramma: Presidente Avvocato Angelo Di Palma e Famiglia; Comitato formato da Pasquale Turboli, Franco Turboli, Luigi Napolitano, il cuoco, D’Amore Raffaele, Carmine Coppola, Luigi Ercole, Salvatore Monda, Pasquale Fornaro, Antonio Di Maiolo, il Mazzola, Esposito Ignazio. Da Barra vengono la Paranza “La Formidabile Top Class 1983” e la Divisione Musicale di Giovanni Scala. I cantanti sono Alberto Di Maiolo e Antonio Imperioso. L’impianto audio è fornito dalla storica ditta di Mr. Curcio da Nola.

Il Comitato ha augurato “Buone Feste a tutta la popolazione di Brusciano in particolare ai comitati e alle paranze, alle fanfare e ai cantanti e a tutti gli addetti ai lavori che parteciperanno alla Ballata dei Gigli del 2013. Un saluto ed un ringraziamento all’Amministrazione Comunale e alle Forze dell’Ordine”
Fra gli ospiti, il capoparanza della “Formidabile”, Lello Maddaluni, ha sottolineato “la vecchia amicizia tra le Feste dei Gigli di Brusciano e Barra per cui è bello ritrovarsi dopo 11 anni per contribuire reciprocamente alla crescita della storia e della cultura dei gigli in Campania. Tanti auguri a tutti”.

In Piazza XI Settembre fra i tanti a seguire la manifestazione folkloristica vi era il Consigliere Comunale Giosy Romano il quale ha rivolto parole di apprezzamento e di incoraggiamento “a quanti si prodigano con il generoso popolo di Brusciano a portare avanti, in primis sotto il simbolo antoniano, la Festa dei Gigli quale momento di aggregazione sociale e di meritata pausa nel faticoso percorso delle oneste fatiche quotidiane. Esprimo gli auguri di benvenuto alla neonata associazione dall’antica radice ed il Buon Natale a tutti”.
Lo striscione innalzato sul corso principale di Via Semmola, l’esplosione di fuochi d’artificio, l’offerta di dolciumi e brindisi hanno fatto da simpatica chiusura alla cerimonia di presentazione del “Giglio Amici dei Parulani”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore