Gigli, Paolo Russo: “Via libera per l’Unesco”

Redazione

NOLA - “Le prossime candidature per l'Italia, saranno le grandi macchine a spalla, come i meravigliosi Gigli di Nola": sono le parole di Giovanni Puglisi, presidente della commissione nazionale Unesco, raccolte dall’Adnkronos.

A rilanciarle è il presidente della commissione Agricoltura, Paolo Russo che sostiene fin dalla prima ora il progetto dell’iscrizione della festa dei Gigli di Nola, insieme con le altre città delle macchine a spalla, nella lista del patrimonio immateriale dell’umanità Unesco: “Puglisi toglie ogni ombra alla possibilità del nostro millenario spettacolo di ottenere il sigillo 2013 dell’importante organismo internazionale. Dopo le perplessità espresse nei mesi scorsi, il presidente della commissione nazionale ci fa tirare un bel sospiro di sollievo.

Quanto ha dichiarato oggi testimonia, infatti, che non ci sarà alcun veto ad ostacolare il tanto atteso traguardo. Una bella notizia che ci rende tutti più sereni. Puglisi ha compreso il vero valore della festa dedicata a San Paolino e soprattutto si è reso conto dell’estraneità dei Gigli di Nola agli episodi accaduti a Barra” .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250