Vomero, verde pubblico in stato d’abbandono

Redazione

Capodanno: “ Aiuole e fioriere di piazza Vanvitelli ridotte a ricettacoli di rifiuti “

NAPOLI - “ E’ una vergogna. Il poco verde pubblico che ancora sopravive al Vomero è in stato di perenne abbandono – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Non solo vi sono platani che, non sono stati potati, presentando rami cresciuti ad altezza d’uomo, ma anche diverse aiuole e fioriere sono di fatte trasformate in ricettacoli di rifiuti di ogni genere. Senza considerare che anche le piante in esse poste avrebbero bisogno di essere innaffiate e potate, mentre l’erba dovrebbe essere curata e rasata “.

“ Molti si domandano dove siano finiti i dipendenti del servizio giardini addetti alla manutenzione del verde comunale al Vomero – afferma Capodanno -. Mi riferisco in particolare allo stato di abbandono di alcune aiuole e fioriere poste in piazza Vanvitelli, una delle più antiche e belle piazze di Napoli. Purtroppo non si provvede alla loro pulizia mentre cartacce, bottiglie e lattine vuote oramai le hanno invase, con un’immagine di sporcizia che di certo non giova alla Città, oltre alle possibili implicazioni di carattere igienico-sanitario “.

Capodanno sulla questione chiede l’immediato intervento dell’amministrazione comunale per una manutenzione costante ed adeguata del verde pubblico urbano.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250