Puliamo il mondo

Redazione

Tappa all’Olivella

Sant’Anastasia –  Protagonisti gli studenti per la campagna di Legambiente “Puliamo il Mondo”. L’ass. Vincenzo Romano ha deciso di “aderire mediante un contributo che ci ha permesso di avere i kit da fornire agli alunni ed agli adulti per un’azione concreta e simbolica, tesa a favorire il rispetto delle zone verdi del paese e il comune senso del legame ambiente-cittadinanza che deve migliorare sempre di più”. L’appuntamento per tutti, associazioni e singoli cittadini, è per sabato 29 settembre con gli alunni che saranno presso la loro scuola di appartenenza, per la pulizia delle aree seguenti : P.co Pubblico Poggio Verde, P.co Pubblico Giardino del ‘99 e Giardino del Tempo Nuovo, Via Olivella. Il programma proseguirà, alle ore 12:30, con il raduno di tutti gli alunni al Centro Liguori per un pranzo comunitario; alle ore 14:30 si parte per una passeggiata sull’Olivella con il presidio della Protezione Civile ed alle ore 17:00 la manifestazione termina con il raduno in Piazza Sant’Antonio. All’iniziativa partecipano gli Istituti Scolastici del territorio, Elsa Morante, Ten. Mario de Rosa e Suore Domenicane.

“Quella ambientale è una battaglia che abbiamo sposato fin dal principio. In questi primi due anni di governo, gli intereventi di bonifica sono stati centinaia. Abbiamo sempre cercato di dare risposte chiare e concrete, anche nell’ottica di una nostra idea di sviluppo che si interseca anche con la pulizia delle strade e dell’igiene urbana in genere e nei particolari. Per questi principi – dice il sindaco Carmine Esposito - abbiamo accolto con grande entusiasmo l’iniziativa promossa da Legambiente. Abbiamo coinvolto scuole ed associazioni, proprio nell’intento di promulgare quella cultura positiva che deve contraddistinguerci e farci fare la differenza come Comunità. Partendo proprio dai più piccoli. Nei prossimi mesi altre iniziative saranno promosse, al fine di accrescere la sensibilità dei cittadini e migliorare sempre di la qualità della nostra vita. Ringrazio le scuole che parteciperanno all’iniziativa e le dirigenti che hanno mostrato ancora una volta grande senso di responsabilità ed intelligenza”.

“Tutti i cittadini sono invitati a partecipare all'iniziativa insieme ai ragazzi ed ai volontari di Protezione Civile – afferma il consigliere Fernando De Simone, delegato alla P.C. – in quanto è una piccola dimostrazione di civiltà e di attaccamento al paese. Abbiamo avuto la collaborazione degli assessorati all’ambiente ed alla P.I., delle scuole, di aziende, ma ciascuno con un semplice gesto ci può aiutare a ripulire le aree che sono state individuate rendendole più belle e vivibili”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250