Marigliano, Caruso nuovo mister della Mariglianese Juniores.

Redazione

Calcio

MARIGLIANO - Alessandro Caruso siederà sulla panchina della juniores regionale granata.L'ufficialità si è avuta alla riapertura delle danze per la nuova stagione sportiva anche se la collaborazione tra il mister e la società c'era da tempo.
Due le politiche adottate dalla Mariglianese calcio in questa fase di rinforzo del settore giovanile: costruire a Marigliano e per Marigliano ma soprattutto spazio ai giovani con capacità e con i requisiti giusti.

Secondo questa nuova impostazione di rispolvero del calcio cittadino:chi meglio rispondeva alle richieste avanzate se non il giovane mister Alessandro Caruso?Il mister vanta già un pregevole trascorso come osservatore dell'Ascoli,mister di prima categoria nonché team manager di svariati settori giovanili regionali. Un curriculum vitae invidiabile malgrado la giovane età.

In questa esperienza Caruso sarà affiancato dal collaboratore tecnico sportivo Michele Cecere già integrato nei meccanismi societari e nominato anch’esso dalla società ma soprattutto anch’esso dotato delle credenziali giuste: esperto,capace,promettente e soprattutto Mariglianese.
A coadiuvare il lavoro tecnico a quello gestionale ci sarà il nuovo team manager del settore giovanile Sebastiano Iossa anch'esso un giovane mariglianese presente già da tempo tra le fila dello staff dirigente.

La juniores già
in gran parte allestita dall’esperienza dello staff dirigente e totalmente rispondente ai requisiti richiesti dal mister Caruso è pronta per esprimere il suo ruolo principe:quello di trampolino per la crescita dei giovani. Gli obiettivi stagionali sono chiari e lampanti: vincere ,dando ai ragazzi la possibilità di una crescita interna in prospettiva prima squadra dando continuità al lavoro di mister Aldo Papa sempre attento alla crescita delle nuove leve.
L'entusiasmo in casa granata è tanto per questo nuovo pool che cercherà di far meglio del terzo posto della precedente stagione puntando alla vetta della classifica che le consentirebbe di accedere alle fasi finali a spareggio. La richiesta della città di Marigliano di avere una vetrina calcistica all’avanguardia è stata prontamente accolta e con il nuovo staff “juniores” i margini di crescita saranno lampanti ed esponenziali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore