Marigliano, rapina alla Banca Popolare di Bari

Redazione

MARIGLIANO - Rapina nella Banca Popolare di Bari del centralissimo corso Umberto I di Marigliano. Erano all'incirca le 13:00 quando quattro individui con i volti nascosti da mascherine protettive monouso, tutti armati di taglierino, irrompevano all’interno dell'istituto di credito nel centro cittadino,  al civico 347, affianco alla gioielleria Emme e Emme e difronte  al Napoli Club Marigliano. Sotto la minaccia delle armi bianche i malviventi hanno costretto il cassiere a consegnare loro la somma  di 1.200 euro in contanti.

Al termine dell’azione delittuosa, i rapinatori si sono dileguati a piedi facendo perdere le loro tracce. Nel corso del sopralluogo, i militari intervenuti hanno acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza e hanno sottoposto a sequestro un taglierino abbandonato dai malfattori all’esterno della banca. Per fortuna nessun ferito. Il danno è coperto d’assicurazione. Le indagini sono tutt'ora in corso e sono coordinate dal capitano Michele D'Agosto.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore