Nola, Festa dei Gigli rovinata da pochi cialtroni

Redazione

E' Geremia Biancardi a scagliarsi conto i pochi imbecilli che hanno rovinato la Festa dei Gigli

NOLA -  Interviene il sindaco Biancardi sul grave episodio che ha dato un colpo mortale alla grandiosa Festa dei Gigli della città di Nola, a cui, faticosamente , l’Amministrazione comunale sta tentando in questi ultimi tempi di dare una dimensione mondiale, come patrimonio dell'umanità con il sigillo dell'Unesco.

Cento imbecilli, cento, di due paranze che cullano i Gigli, che si credono nemiche, invece che avversarie in una sana competizione culturale, sportiva, religiosa, chiamatela come volete, hanno rovinato tutto.  A tal proposito, il sindaco Geremia Biancardi in serata ha diramato il seguente comunicato.

“Un gravissimo episodio di violenza ha infangato la festa dei gigli di Nola. Pochi cialtroni hanno offuscato un clima di positiva fratellanza. Con le forze dell’ordine, cui va il mio più totale ringraziamento, individueremo gli ubriachi ed i violenti invocando per loro pene esemplari.
Nel corso del già convocato incontro dell’ente festa dei Gigli valuteremo la posizione e la responsabilità delle paranze coinvolte nello scontro con l’intenzione di sanzionare duramente comportamenti aggressivi e prepotenti.
Pur ribadendo la portata negativa degli episodi che si sono verificati alle prime luci dell’alba di questa mattina, tengo a precisare che nessun colpo di arma da fuoco è stato mai esploso”.

 Sulla vicenda interviene il presidente provinciale del  PD di Napoli Massimiliano Manfredi :“Oramai è chiaro che nella nostra festa ce ne sono 2 insieme: la prima religiosa si chiude con la benedizione del vescovo agli obelischi, la seconda è una competizione agonistica tra le paranze con tratti anche di spettacolarità ma la cui "muscoralità" è oramai fuori controllo fino a mettere a repentaglio, come successo stanotte, la vita dei cittadini stessi.

Nel frattempo è stato convocato un Consiglio Comunale dal presidente del Consiglio Arch. Francesco Pizzella in seduta pubblica – sessione straordinaria di I convocazione - per domani, martedi 26/06/2012 alle ore 10:00, presso la Casa comunale, per trattare i seguenti punti all’ordine del giorno:

1)Statuto Fondazione Festa dei Gigli – Approvazione;
2)Regolamento uso e gestione impianti sportivi – Approvazione;
3)Regolamento per l’utilizzo delle palestre scolastiche comunali in orario Extrascolastico – Approvazione.

Da sottolineare il primo punto, dal quale possono uscire novità clamorose, per la Festa dei Gigli, per i prossimi anni .

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250