Vico Equense, maxi operazione contro i venditori ambulanti abusivi sulle spiagge

Redazione

Un’importante attività pianificata tra Vigili Urbani e Carabinieri ha preso il via lo scorso giovedì

Vico Equense - Dalle prime luci dell’alba di giovedì 21 giugno, i carabinieri della Stazione di Vico Equense unitamente ai Vigili Urbani, hanno eseguito una coordinata attività repressiva contro i venditori ambulanti, che ogni giorno affollano le spiagge. In totale gli Agenti hanno sequestrato materiale per un valore complessivo stimato attorno ai 5mila euro, oltre all’identificazione di diversi cittadini extracomunitari.

I controlli sono stati e
ffettuati su una vasta zona con particolare attenzione alle stazioni della Circumvesuviana, alle strade di accesso alle spiagge e sugli stessi lidi. Da giorni si notano delle vere e proprie processioni di «vu cumprà» che vendono di tutto; dagli orologi ai giocattoli, dai vestiti alla bigiotteria. Prodotti che i venditori cercano di piazzare passando tra i vari ombrelloni.

"L'operazione, intende portare avanti la lotta contro l'abusivismo commerciale. - spiega il Comandante dei Caschi Bianchi, Ferdinando De Martino – A tal proposito non posso che ringraziare per la collaborazione i Carabinieri: un lavoro d'equipe che ha dato ottimi risultati nell'interesse dei cittadini.” I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore