Nola, materiale mostra espositiva giglio 'Beccaio' nei rifiuti

Mauro Romano

Senza alcun rispetto né per chi ha allestito la mostra, né per i Maestri di Festa, né per i cimeli esposti , il tutto è stato gettato via nella spazzatura!!!

NOLA -  Un’amara sorpresa! Che alcuni nolani, e per fortuna non tutti, considerano Nola e la Festa di San Paolino come una mucca da mungere ovviamente con scarsa professionalità, ed una notevole dose di ignoranza, si sapeva, ma che si arrivasse a tanto?

Questa mattina alle ore 9:00 abbiamo avuto l’amara sorpresa di ritrovare il materiale della mostra espositiva che per una settimana è stata ammirata ed apprezzata da molti nolani e forestieri vicino al Giglio del Beccaio in piazza M.C. Marcello , buttato nella spazzatura con il peggior disprezzo che si potesse avere per la memoria antica della festa.

Chi è stato? Ovviamente gli operatori della ditta Parisi detto “ ’O Zagno”, addetti allo smontaggio dei gazebi. Senza alcun rispetto né per chi ha allestito la mostra, né per i Maestri di Festa, né per i cimeli esposti , il tutto è stato gettato via nella spazzatura, e se non bastasse, poi è arrivato il camion che innaffiava le strade ed ha fatto il resto, siamo riusciti a recuperare qualcosa come i gagliardetti e le bandiere, mentre alcuni pannelli sono irrimediabilmente compromessi.

Grazie signori per la vostra insensibilità, ignoranza, e scarso senso civico…mi rendo conto che alla fine parlare con voi “è come buttare le perle ai porci” . Mi auguro solo per il prossimo futuro di non avere più a che fare con voi!

Antonio Napolitano

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Mauro Romano >>




Articoli correlati



Altro da questo autore