Marigliano, chiude l'asilo Verna

Redazione

MARIGLIANO -  "Il Comune vuole chiudere l'asilo Verna privandoci di un servizio indispensabile". Mamme in rivolta nell'area mercato. Nel pomeriggio hanno inscenato anche un sit-in al Comune. Casus belli è stato appunto la decisone del Comune di chiudere la scuola a tempo indeterminato a causa dei continui raid perpetrati all'interno, che hanno messo in ginocchio i servizi idrici e l'impianto di riscaldamento.

Senza considerare poi le aule allagate dove è stato necessario provvedere ad asciugare l'acqua. I vandali, infatti, hanno addirittura rubato le fontane e gli stessi calorifici che sono stati divelti dal muro. Una serie di atti di vandalismo a catena, che hanno creato non pochi problemi alle casse del palazzo di città, costrette a sborsare continuamente fondi per sostenere l'acquisto del materiale rubato oltre alle spese idrauliche.

Adesso però di fronte all'ennesimo raid il Comune chiuderà la scuola per istallare sistemi antintrusione e di sicurezza. Le mamme si ribellano. "Non è giusto chiudere la scuola - accusa Anna Milani - abbiamo la sensazione che questo sia solo un pretesto per non aggiustarla e dismetterla". Ieri l'incontro al Comune da parte di una delegazione che ha incontrato il primo cittadino Antonio Sodano per spingerlo a ritirare la decisione.

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore