Un puzzle per il dipinto di Decio Tramontano

Redazione

L'iniziativa dell'Associazione Oltremarigliano

  MARIGLIANO - Crociata per salvare il dipinto del “Compianto sul Cristo morto” del pittore Decio Tramontano. L’Associazione Oltremarigliano affida ad un puzzle il compito di raccogliere i fondi indispensabili per il restauro. In pratica acquistando un tassello al prezzo di cinque euro si contribuisce a ricomporre il dipinto.

L’iniziativa sarà lanciata domenica  20 maggio, durante la chiusura delle manifestazioni  del Maggio mariglianese, da Elisabetta Ilardi, responsabile dell’Associazione, che in cambio del contributo ricevuto offrirà una cartolina che riprende l’immagine del dipinto di 3.82 m per 3.05 metri.

Un dipinto importante risalente al 1599 la cui copia originale è conservata nel museo di Berlino. “A Marigliano abbiamo il quadro e non riusciamo a valorizzarlo. E’ per questo che come Associazione Oltremerigliano –spiega Ilardi- abbiamo deciso di adottare questa bellissima icona votiva”. E così domani si metteranno in vendita i tasselli lanciando un appello anche a qualche generoso imprenditore che potrà prendersi a cuore il dipinto in modo da raggiungere la somma necessaria per il restauro.

Occorrono, infatti, diecimila euro per dare il via alle operazioni di conservazione del dipinto che era ospitato nella chiesa della Pieta e San Lazzoro poi chiusa ai fedeli perché ad un sopralluogo statico è risultata inagibile. Intanto l’Associazione sta portando avanti anche un’altra crociata per impedire il distacco dell’affresco di scuola giottesca della Madonna di Pontecitra che l’ufficio beni culturali diocesano vorrebbe staccare dalle pareti dove è venerato da 8 secoli. 

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Lombardi Immobiliare
test 300x250
In Evidenza
test 300x250