Cittadino dichiara di volersi suicidare

Redazione

Noi Consumatori e Verdi segnalano ai Carabinieri l' intenzione di un cittadino napoletano di levarsi la vita. " Le stragi di camorra hanno fatto meno morti dei sucidi per le cartelle di Equitalia. Il Governo deve fermare questo massacro di innocenti".

"Abbiamo informato i Carabinieri - raccontano l' avv. Angelo Pisani di Noi Consumatori ed il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli - di una nota che ci ha inviato il Sig. Giovanni Fiore di Qualiano in provincia di Napoli in cui manifesta la volontà di levarsi la vita. I suicidi a causa del sistema di riscossione di Equitalia e di altre società che operano per conto dello Stato sta spingendo tante persone verso gesti estremi. Non parliamo di delinquenti ma di cittadini che hanno sempre vissuto rispettando le leggi e senza problemi con la giustizia.

Sono loro i più colpiti e tartassati durante questa drammatica crisi economica. Una volta privati anche della dignità e vergognandosi per lo stato in cui sono ridotti scelgono in molti casi di levarsi la vita. E' impressionante notare che neanche durante le faide di camorra ci sono tanti morti. Se il Governo non si interroga su questo e non ferma il massacro di tanti innocenti indifesi sarà di fatto corresponsabile di questa strage".

Ecco il testo della missiva arrivata a Noi Consumatori e Verdi Ecologisti: " Amici cari è giunto il momento anche per me di chiedere aiuto. Ho fatto il saldo alla banca e mi sono trovato 1300 euro in meno che la concessionaria di riscossione Sogerst di Qualiano mi ha pignorato. Avevo delle pendenze per la tarsu ma i tempi sono duri sono pensionato e hanno prelevato senza neanche avvisarmi questa somma dal mio conto corrente. Sono rimasto con pochi spiccioli e devo pagare l' affitto di casa come faccio. Mi devo ammazzare anche io! E' legale tutto ciò? Posso fare qualcosa per difendermi o mi resta solo da fare l' estremo gesto? Vi ringrazio Giovanni Fiore.

Foto da Internet

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore