Brusciano, opposizione contro il PUC

Redazione

 BRUSCIANO - Opposizione sul piede di guerra a Brusciano. L’Associazione l’Altrabrusciano denuncia parentopoli nella redazione del piano urbanistico comunale. Sotto accusa finiscono alcuni suoli agricoli in via Fonseca e via Variante 7bis che risulterebbero di proprietà di congiunti della maggioranza. Suoli che sarebbero stati destinati a strutture alberghiere.

Il caso è stato denunciato tramite un video e un volantino al vetriolo dove si far riferimento anche a sperpero di denaro pubblico. Per Felice De Cicco il sindaco e gli assessori firmatari della delibera del PUC hanno realizzato un superenalotto. Tante le domande che De Cicco pone alla maggioranza per chiarire una serie di ombre che lascia intravedere questo Piano Urbanistico Comunale  attualmente depositato per consentire ai cittadini di fare le proprie osservazioni.

Tanti  interrogativi che De Cicco sta cercando di chiarire interessando anche la procura e la Provincia dove saranno presentate delle dettagliate informazioni con i riferimenti catastali. Obiettivo? Dice De Cicco:”Ripristinare la legalità nel rispetto della democrazia”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250