Acqua Claudia Roma - Napoli Ma. Ma. Futsal 7-7

Redazione

(1-3 p.t.)

Finisce con onore la corsa del Napoli Ma. Ma. Futsal che mette paura all’Acqua Claudia Roma prima di subire la rimonta laziale ed impattare sul 7-7. I biancoazzurri sono così eliminati in semifinale play-off in virtù dell’1-6 subito a Pagani sabato scorso, risultato che aveva praticamente compromesso la possibilità di superare il turno. Mister Ivan Oranges tenta subito il tutto per tutto con Costa portiere di movimento dall’inizio, la mossa porta subito i suoi frutti perché è capitan Gigliofiorito a portare i suoi avanti, nemmeno un minuto però il portiere Miarelli recupera palla e calcia dalla sua porta sfruttando la porta avversaria sguarnita ed è il gol del pareggio.

Non si abbatte però la squadra del duo presidenziale Oranges-de Candia che con Cani si porta sull’1-3 al riposo grazie alla doppietta del laterale italo-brasiliano. I gol diventano tre per Cani che dopo soli dodici secondi dal ritorno in campo firma il poker del Napoli Ma. Ma. Futsal che inizia a crederci ma la squadra di mister Ripesi è graziata da Aguiar che colpisce la traversa fallendo un’ottima occasione per il possibile 1-5 ed avvertito il pericolo la CanottieriLazio si ricompatta e con il solito Junior accorcia mentre Giustozzi e Follador portano sul pari la partita prima delle contestati e fiscali oltre che eccessive espulsioni prima di Costa e poi di Matheus in meno di trenta secondi per doppio giallo. Goldoni completa la rimonta che ribalta il risultato per il 5-4 locale, l’Acqua Claudia Roma non si ferma e con Eric Mendes ed ancora Tiago Goldoni prendono il largo sul 7-4 che ormai è un’assicurazione sulla qualificazione.

A salvare l’onore e con orgoglio poi Cani ed una doppietta di Gigliofiorito fissano il risultato sul 7-7 con tripletta personale per i due. Termina alla Futsal Arena quindi la stagione del Napoli Ma. Ma. Futsal che può sicuramente dirsi positiva con la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia ed ai play-off promozione del girone B di A2, seppur l’uscita è stata al primo turno la squadra ha sicuramente fatto la sua bella figura magari con il rammarico di aver potuto dare di più così come già successo in campionato. Ma da una squadra così giovane era lecito aspettarselo, ora tutti a casa con i giusti apprezzamenti e complimentati per il meritato riposo ma per la società il futuro è già adesso.


Acqua Claudia Roma: Miarelli, E. Ayala, Minicucci, G. Ayala, Follador, Potrich, Goldoni, Junior, Mendes, Giustozzi, Becchi, Di Ponto Allenatore: Marco Ripesi
Napoli Ma. Ma. Futsal: Forgiarini, Guerra, Murolo, Gigliofiorito, Alves, Andreozzi, Matheus, Aguiar, Silvestro, Costa, Cani, Battistone
Allenatore: Ivan Oranges
Arbitri: Mameli di Cagliari e Bagniariol di Pordenone
Ammoniti: G. Ayala, Battistone
Espulsi: 9’ 23’ st Costa, 9’ 49” st Matheus
Marcatori: 6’ 17” pt Gigliofiorito, 7’ 14” pt Miarelli, 13’ 36” pt Guerra, 15’ 16” pt Cani, 12” st Cani, 3’ 12” st Junior, 6’ 03” st Giustozzi, 9’ 15” st Follador, 9’ 50” st Goldoni, 10’ 50” st Mendes, 11’ 26” st Goldoni, 12’ 07” st Cani, 13’ 19” st Gigliofiorito, 15’ 27” st Gigliofiorito

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore